il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


GRUPPI ORGANIZZATI

Stop alle gite 'fai da te'

Giro di vite dell'amministrazione provinciale: viaggi e soggiorni turistici devono essere curati da agenzie autorizzate

Stop alle gite 'fai da te'
CREMONA - Pellegrinaggi, castagnate fai da te, gruppi più o meno organizzati che s’improvvisano tour operator: tutto ciò ha i giorni contati. L’amministrazione provinciale — che ha competenze in tema di promozione turistica — ha anche come compito quello di vigilare sulla corretta organizzazione di viaggi e soggiorni turistici che devono avvalersi dell’appoggio di agenzie turistiche in regola con la norma vigente. "Non si tratta di fare terrorismo e di abbattere le mille iniziative che capita di leggere anche sul giornale che promuovono pellegrinaggi, gite quando non vere e proprie vacanze — affermano Mara Pesaro, dirigente del settore turismo e Gianna Manfredi dell’Ufficio di Promozione Turistica del cremonese —. In accordo con le agenzie turistiche del territorio stiamo provvedendo ad una serie di controlli su quelle realtà che organizzano gite e soggiorni senza rispettare la legge che richiede la consulenza operativa di un’agenzia regolarmente registrata. L’obiettivo è tutelare gli eventuali viaggiatori da inconvenienti che arriverebbero da mancate assicurazioni o disavventure nei luoghi scelti come mete se non tutelati".

APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE IN EDICOLA MERCOLEDI' 9 OTTOBRE

08 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000