il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


POLITICA

Il 'no' di Titta Magnoli getta il Pd nel caos

Ha rifiutato di restare in carica come segretario fino alle amministrative del 2014

Il 'no' di Titta Magnoli getta il Pd nel caos

Titta Magnoli

CREMONA - Pd cremonese nel caos: Titta Magnoli ha rifiutato la proposta avanzata dalle componenti del partito di restare segretario provinciale sino alle amministrative 2014. Questa l’indiscrezione uscita dalla segreteria, la cui riunione è in corso. A seguire l’assemblea provinciale.

Nei giorni scorsi il partito si era diviso sulla proposta di rinviare il congresso per l’elezione del segretario provinciale. Si era deciso di rimandare tutto. A sorpresa, la segreteria si era ritrovata anche sabato. Magnoli, visto che si parlava del suo futuro, aveva preferito non esserci. Reduce dal drammatico dibattito in Parlamento sul governo, era invece intervenuto il senatore Luciano Pizzetti, l’altro uomo forte della federazione cremonese. Dal confronto era uscito un compromesso: conferma a tempo di Magnoli, ma con una squadra modificata al suo fianco. Lunedì Magnoli ha rifiutato la proposta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


07 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000