il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Serra di marijuana illuminata con elettricità rubata

In arresto 48enne cutrese

Serra di marijuana illuminata con elettricità rubata
CREMONA - Coltivava marijuana nel garage, in una serra artigianale illuminata con energia elettrica rubata all'Aem. I carabinieri del Norm della compagnia di Cremona hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti M.G., 48enne originario di Cutro, residente in via Ghinaglia (già in passato coinvolto in analoghe inchieste), nonché per furto di energia elettrica e ricettazione di rame. L’operazione, condotta con l’ausilio di militari del nucleo cinofili di Orio al Serio, è scattata a seguito di plurime segnalazioni circa movimenti sospetti da parte dell’uomo nei garage dell’abitazione: in effetti l’accesso al suo domicilio ha fatto emergere una serie di condotte illecite che venivano gestite in tutta tranquillità. Nelle cantine dell’abitazione i militari, grazie anche al fiuto del cane antidroga, hanno scovato una vera e propria serra artigianale con infiorescenze in essicazione (circa tre etti) e altre in fase di crescita (8 piante) illuminate con tre potenti fari che ricreavano il clima ideale. La sorpresa ulteriore e’ stata riscontrata quando, seguendo i fili di allaccio dei fari, si è scoperto che l’uomo aveva praticato un foro nel muro dove vi era il passaggio di cavi della corrente effettuando una derivazione con cui alimentava la serra. Poi in altri due garage i militari hanno riscontrato la presenza di ingente quantitativo di cavi contente rame ed un banco per sguainarli la cui presenza non è stata giustificata dall’arrestato.

 

05 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000