il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Addio a Nicolini, noto ristoratore cremonese

Una lunga storia di cucina partita dal Liberty e culminata alla Lucciola

Addio a Nicolini, noto ristoratore cremonese

Antonio Nicolini

CREMONA - Era uno dei ristoratori più noti di Cremona e non solo. Brillante dietro il banco, capace di battute simpatiche e in grado di mettere il buon umore. Amico di tutti, attento a quanto avveniva in città, corretto nei rapporti, generoso, ma anche in grado di combattere, in difesa dei suoi diritti, quando li riteneva calpestati e di incitare i suoi collaboratori. Antonio Nicolini è morto giovedì 26 settembre, a 73 anni di età, per una aggravamento dell’ictus cerebrale che l’aveva colpito 9 anni fa.

Lunga la sua storia professionale, iniziata al Liberty, che prima si chiamava Dogana, passata per la ‘Prima’ di via Cavitelli, transitata per la Parmigiana, continuata, dal 1974 al 1995, al ‘Bracchino’ sotto il ponte ed ora alla Lucciola, condotta dalla moglie Tina, dai figli Roberto e Chistian (la sua amatissima famiglia), con validi collaboratori. I funerali sabato alle 11 nella chiesa di Sant'Ilario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

26 Settembre 2013

Commenti all'articolo

  • Algerino

    2013/09/26 - 22:10

    Riposa in pace

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000