il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


GALLIGNANO DI SONCINO

Cacciatore impallinato
Ferite al volto e al collo

Il colpevole è fuggito, i carabinieri hanno avviato un'indagine

Cacciatore impallinato
Ferite al volto e al collo

Due cacciatori in una foto di repertorio

GALLIGNANO DI SONCINO - Ha esploso un colpo e poi è fuggito con il suo cane. Nel mirino non un capo di selvaggina, ma un altro cacciatore, rimasto ferito al volto e al collo. L’episodio, che poteva avere conseguenze molto serie, è di domenica mattina, verso le 8. La vittima è un bergamasco, sessantenne, socio dell’Atc 6 e conosciuto dalle doppiette soncinesi perché da alcuni anni pratica la sua passione venatoria in zona. 

eatro dell’incidente di caccia un’area nei pressi delle cave Danesi. Secondo il racconto dello stesso ferito, chi ha sparato — un uomo di una cinquantina d’anni, alto, magro, affiancato da un cane spinone — lo avrebbe scambiato per una lepre. Il ferito è riuscito a raggiungere la sua auto, con la quale ha raggiunto il pronto soccorso dell’ospedale di Crema. Qui è stato medicato e dimesso. La doppietta imprudente rischia denunce per lesioni, omissione di soccorso e il ritiro della licenza di caccia. I carabinieri adesso indagano sull'episodio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

23 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000