il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


APPROVATA LA PROPOSTA DI BORDI

Se Fido sporca
multa fino a 300 euro

Raddoppiano le sanzioni contro gli incivili del rifiuto

Se Fido sporca
multa fino a 300 euro
CREMONA - La tolleranza zero contro gli incivili del rifiuto verrà applicata anche ai padroni dei cani che non tengono pulito. La sanzione minima passerà da 25 a 50 euro e quella massima da 150 a 300. Si apprendono altri particolari sulle modifiche al regolamento per i servizi di nettezza urbana. Proposte dall’assessore all’Ambiente Francesco Bordi, le importanti novità sono state approvate dalla giunta, nel corso dell’ultima riunione di giovedì scorso, e arrivano domani sul tavolo della commissione. L’ultima parola spetta al consiglio comunale, convocato il 30 settembre.

21 Settembre 2013

Commenti all'articolo

  • gian carlo

    2013/09/24 - 18:06

    A cosa serve raddoppiare le sanzioni se poi nessuno controlla?? La scorsa settimana in Piazza Giovanni 23° mentre i giardinieri provvedevano a sistemare il manto erboso dietro di loro una arzilla signora faceva defecare il suo cane e da me invitata a pulire mi rispose: " Vuol pensare per i c.... suoi". Se il comune provvedesse a mettere un vigile in borghese qualche ora al giorno recupererebbe di gran lunga la spesa per pagare il vigile nonché il giardiniere. Venite a vedere in che stato è il giardino. I turisti che vengono in S.Maria della Pietà restano esterefatti.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000