il network

Martedì 23 Maggio 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


DEBUTTA IL SECONDO PADIGLIONE

Carcere, raddoppio a ottobre
e 11 nuovi agenti operativi

I detenuti protetti saranno trasferiti a Mantova

Carcere, raddoppio a ottobre
e 11 nuovi agenti operativi
CREMONA - Il debutto del nuovo padiglione della casa circondariale di Cremona è questione di giorni. I primi accordi operativi con il Dipartimento per l’amministrazione penitenziaria (Dap) sono previsti per il primo ottobre prossimo e per la metà dello stesso mese ci sarà sarà il debutto della struttura. Intanto, in vista del cruciale passaggio, sono arrivati undici nuovi agenti, che hanno portato gli operativi a circa 210. Di pari passo c’è stata una progressiva diminuzione dei reclusi: tra lo scorso giugno e oggi si è passati da circa 430 a 380 reclusi. Un passo in avanti decisivo riguarda anche il tipo di detenuti che saranno ospitati nella casa circondariale di Cremona. Secondo quanto emerso negli ultimi giorni, i vertici regionali del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria hanno preventivato il trasferimento nel carcere di Mantova di tutti i detenuti protetti, vale a dire quelli che si trovano oltre le sbarre per reati particolari e gravi: in pratica la casa circondariale di Cremona ospiterà soltanto detenuti comuni.

APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE IN EDICOLA VENERDI' 20 OTTOBRE

19 Settembre 2013