il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


DEBUTTA IL SECONDO PADIGLIONE

Carcere, raddoppio a ottobre
e 11 nuovi agenti operativi

I detenuti protetti saranno trasferiti a Mantova

Carcere, raddoppio a ottobre
e 11 nuovi agenti operativi
CREMONA - Il debutto del nuovo padiglione della casa circondariale di Cremona è questione di giorni. I primi accordi operativi con il Dipartimento per l’amministrazione penitenziaria (Dap) sono previsti per il primo ottobre prossimo e per la metà dello stesso mese ci sarà sarà il debutto della struttura. Intanto, in vista del cruciale passaggio, sono arrivati undici nuovi agenti, che hanno portato gli operativi a circa 210. Di pari passo c’è stata una progressiva diminuzione dei reclusi: tra lo scorso giugno e oggi si è passati da circa 430 a 380 reclusi. Un passo in avanti decisivo riguarda anche il tipo di detenuti che saranno ospitati nella casa circondariale di Cremona. Secondo quanto emerso negli ultimi giorni, i vertici regionali del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria hanno preventivato il trasferimento nel carcere di Mantova di tutti i detenuti protetti, vale a dire quelli che si trovano oltre le sbarre per reati particolari e gravi: in pratica la casa circondariale di Cremona ospiterà soltanto detenuti comuni.

APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE IN EDICOLA VENERDI' 20 OTTOBRE

19 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000