il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Senza lavoro, utenze tagliate
Il Comune in aiuto di Maria

L'assessore Amore: 'Acqua già riallacciaiata e il Comune pagherà 1.800 euro per il debito con Padania Acque'

Senza lavoro, utenze tagliate
Il Comune in aiuto di Maria

L'avvocato Monia Ferrari

CREMONA - Un aiuto concreto e con esso la fine di un incubo per Maria, la 57enne separata, sul lastrico e in cerca di lavoro che non riusciva più a fare fronte alle bollette tanto da vedersi tagliare le utenze.

L’avvocato Monia Ferrari, che aveva sollevato il caso di Maria inviando anche una lettera al sindaco Oreste Perri, ha annunciato di avere ricevuto una telefonata dell’assessore alle Politiche sociali Luigi Amore, il quale ha fatto sapere che ripristinata l'acqua è già stata ripristinata. Non solo, il Comune pagherà a Padania Acque 1.800 euro, la cifra che Maria deve alla società di gestione. «La mia assistita - ha aggiunto l’avvocato Ferrari - estinguerà poi il suo debito attraverso un piano di rientro. Quando le ho comunicato la notizia, Maria si è messa a piangere. Per lei è la fine di un incubo».

L’assessore Amore ha sottolineato come quello di Maria sia un caso isolato. "Ognuno ha la propria storia. Ho ricevuto una telefonata dal sindaco Oreste Perri e ho immediatamente studiato il caso. Ho verificato che quanto ha raccontato Maria corrispondeva al vero e ci siamo attivati. Sul tema dell'acqua c'è un impegno sociale. Tutti hanno diritto ad avere l'acqua".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

18 Settembre 2013

Commenti all'articolo

  • 2013/09/18 - 11:11

    Son felice quando lo Stato o la collettività danno una mano a chi veramente ne ha bisogno e non a quello stuolo di immigrati malefici con 10 figli.La signora Maria ha tutto il diritto di ricevere un aiuto dallo Stato in cui è nata e cresciuta e in cui ha pagato tasse e usufruito servizi.Tanti cari auguri affinchè la vita le sorrida un po' di più

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000