il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Elementari, mensa più cara: il pasto costa cinque euro

Sorpresa poco gradita, l'assessore Alquati: 'Ci sono facilitazioni'

mensa scolastica

CREMONA - Da lunedì, nelle scuole elementari a tempo pieno, è ripreso il servizio mensa. Con una sorpresa non proprio gradita: il pasto giornaliero costerà cinque euro invece che 4,37 euro, tariffa dell’anno scorso. I non residenti pagheranno 5,50 euro contro i 4,71 del 2012/2013. La tariffa di cinque euro è stata estesa, inoltre, a tutte le scuole che si avvalgono del servizio di ristorazione, quindi anche alle materne statali e comunali, per le quali il costo di un pasto giornaliero era di 3,42 euro. 

A fronte di un aumento generalizzato del costo della mensa, l’assessore alle Politiche Educative, Jane Alquati sottolinea però che «sono state apportate le iniziative di facilitazione per i soggetti più deboli, fino ad arrivare all’esenzione totale nei casi di indigenza. A queste facilitazioni si affiancano i provvedimenti varati nei giorni scorsi per aiutare le famiglie colpite dalla crisi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

16 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000