il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


GADESCO

Ladro di vestiti patteggia un anno e due mesi

Colpi messi a segno al CremonaDue insieme al figlio: va ai domicliari

Ladro di vestiti patteggia un anno e due mesi
Le placche antitaccheggio fatte saltare con una potentissima calamita

GADESCO - Ieri era stato arrestato, insieme al figlio minorenne, per furto di vestiti al centro commerciale CremonaDue: Liviu Golovega, 37enne moldavo, processato per diretissima questa mattina, di fronte al giudice ha scelto la via del patteggiamento. E' stato condannato a un anno e due mesi: andrà agli arresti domiciliari, nell'abitazione di Crema dove vive con la moglie e il figlio. 

LA CRONACA DELL'ARRESTO. Due moldavi, padre e figlio minorenne, sono stati arrestati in seguito ad una serie di furti messi a segno nella galleria commerciale del CremonaDue. Il 37enne e il 16enne (che vivono a Crema) si sono recati domenica pomeriggio nel centro commerciale. Qui, con l’ausilio di una potentissima calamita, hanno fatto saltare le placche antitaccheggio riuscendo ad asportare numerosi capi d’abbigliamento da svariati negozi. Quando si sono recati all’outlet delle Sorelle Ramonda e hanno messo gli occhi su un giubbotto, non si sono accorti di una seconda placca. All’uscita è scattato l’allarme e i due sono stati bloccati. All’interno dell’auto, i carabinieri hanno recuperato tutta la merce rubata quel giorno per un valore superiore ai mille euro. Il figlio, dopo l'arresto, è stato affidato alla madre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

17 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000