il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


IERI L'ARRESTO, OGGI IL RILASCIO

Il pusher è già fuori

Per il 35enne algerino obbligo di firma

Il pusher è già fuori
CREMONA - Fermato ieri con un etto di hascisc e alcune dosi di cocaina, il pregiudicato algerino di 35 anni che riforniva di droga il quartiere Cambonino è già stato rilasciato. Le accuse a carico dell'uomo sono di detenzione di droga ai fini di spaccio, resistenza e danneggiamento di veicolo militare. Incriminazioni che valgono l'obbligo di firma, non la permanenza in carcere. Ieri, dopo l'avventuroso arresto del pusher, il capitano Iacovacci aveva spiegato: «La droga era verosimilmente destinata ai piccoli spacciatori del quartiere Cambonino, dove di recente sono state notate anche auto della ‘Cremona bene’, con a bordo persone giunte lì per contatti con giovani già gravati da precedenti per spaccio». 

11 Settembre 2013

Commenti all'articolo

  • 2013/09/11 - 20:08

    Oggi sarà tornato in quel covo di clandestini e delinquenti che è la Casa dell'accoglienza (finanziata coi soldi nostri) e da domani riprenderà con la sua utile attività sociale,spalleggiato da qualche associazione per gli immigrati e dalla CGIL.Schifo di persone e schifo di paese è diventato questo.................

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000