il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SAN MARTINO IN BELISETO - LA VITTIMA E' FIORENZO PAGLIARI

Schianto tremendo all'alba, muore un centauro di 44anni

Auto contro scooter, la vittima Fiorenzo Pagliari di Castelverde

Schianto tremendo all'alba, muore un centauro di 44anni

Fiorenzo Pagliari e i mezzi coinvolti nello schianto

SAN MARTINO IN BELISETO - Un centauro ha perso la vita nella notte tra lunedì e martedì dopo un violento scontro contro un'auto sulla via Bergamo. Fiorenzo Pagliari, 44enne residente a Castelverde, a bordo di un grosso scooter, è finito contro una Lexus poco prima delle 5. Un impatto violentissimo che non gli ha lasciato scampo, nonostante i tentativi di soccorso del personale del 118.

Pagliari è il titolare della trattoria/osteria Il Cavalllino sulla via Bergamo. L'uomo stava tornando verso Castelverde dopo aver accompagnato il figlio al lavoro alla Bertana.

La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri di Castelverde e Cremona: quello che è certo è che l'auto viaggiava verso Casalbuttano e la due ruote verso Castelverde, l'impatto è stato violento e frontale e lo scooter è rimasto incastrato sotto il muso della Lexus. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco perché negli istanti immediatamente successivi allo schianto era stato rinvenuto un secondo casco (probabilmente proprio quello del figlio di Pagliari che si trovava nel baule dello scooter) e si temeva potesse essere dispersa un'altra persona rimasta coinvolta nell'incidente.

Chi era. Maurilio Lazzari, grande amico e collega di Fiorenzo, affranto per la tragica scomparsa, lo ricorda con affetto e stima: «Era un uomo attaccato alla famiglia, al lavoro e agli amici. Non sapeva dire di no a nessuno». Gli amici Mauro, Gabriele, Nicola ed Enrico dicono: «Lo ricorderemo per sempre». Fiorenzo abitava a Livrasco e lascia la moglie Lara, i figli Luca e Marco, i genitori Marisa e Alfredo e il fratello Daniele.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000