il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


UN ALTRO CANE AVVELENATO, STAVOLTA A GRONTARDO

E' allarme 'bocconi killer'

Il segugio Luna lotta per sopravvivere

E' allarme 'bocconi killer'
GRONTARDO - E’ allarme ‘bocconi killer’ nelle campagne del Cremonese. L'ultimo episodio alle porte di Grontardo, dove un cane da caccia ha mangiato le polpette avvelenate: Luna, segugio di otto anni di proprietà del cacciatore Amedeo Cominetti, da alcuni giorni sta lottando per rimanere in vita. Durante un giro in campagna organizzato nell’ambito del cosiddetto ‘squaglio’, il periodo di preparazione dei cani in vista dell’apertura della stagione della caccia (prevista per domenica prossima), Luna si è allontanata dal suo padrone, probabilmente attirata dalla presenza di una lepre. Una ventina di minuti dopo, però, è tornata dal cacciatore visibilmente sofferente: il veleno le ha procurato dei gravi problemi al fegato e ai reni. "Spero con tutto il cuore che sa la cavi, perché la sua morte sarebbe dolorosa per tutta la nostra famiglia" dichiara Cominetti. 

07 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000