il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Festa del Torrone, nove giorni dolcissimi

E Antonio Rossi verrà premiato con il 'Torrone d'oro'

Festa del Torrone, nove giorni dolcissimi

La presentazione della Festa del Torrone

CREMONA - Nove giorni di festa che trasformeranno la città nel simbolo nazionale dell’intrattenimento, della gola e del dolce star bene. Da sabato 16 a domenica 24 novembre, Cremona diventerà la capitale del torrone, con una girandola di manifestazioni senza precedenti.Questa la certezza di Stefano Pelliciardi, responsabile di Sgp Eventi, che vuole superare le 150mila presenze dello scorso anno. Pelliciardi un primo risultato l’ha già ottenuto: riportare alla festa, insieme a Sperlari e Rivoltini, anche Vergani.

La presentazione. Ottanta eventi che toccheranno ogni età. E durante la settimana, gite per le scuole con itinerari didattici, laboratori e lezioni per circoli, cral e anziani. Tra le proposte nuove, il Degustatour nei negozi storici; piatti d’autore al torrone e ‘testate a dolce confronto’: una giocosa sfida tra i direttori de ‘La Provincia’, Vittoriano Zanolli e ‘Libertà’,Gaetano Rizzuto, che prepareranno in modo originale il dolce tipico della loro zona. Non mancherà il Ristorrone con tensostruttura in piazza Roma e ci saranno pure le merende con il salame Cremona. Il clou: il matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza, con corteo che partirà da Milano.

Torrone d'oro ad Antonio Rossi. Doveva essere la sorpresa da svelare più avanti, invece è stato il sindaco Oreste Perri ad annunciare che il Torrone d’oro, il riconoscimento che premia coloro che si sono distinti nei più svariati campi, dallo spettacolo alla sport, e che hanno un legame con la nostra città, quest’anno andrà ad Antonio Rossi, campione olimpico di canoa ed attuale assessore a Sport e Giovani della Regione Lombardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

06 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000