il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Pendolari, un'ora e mezza per raggiungere Brescia

Viaggiatori su tutte le furie dopo i rincari recentemente approvati da Regione e Trenord

Pendolari, un'ora e mezza per raggiungere Brescia

Pendolari sulla linea per Brescia

CREMONA - In orario arrivano solo gli aumenti. Quasi mai i treni. L'ultimo episodio che ha fatto infuriare i pendolari è storia di martedì mattina, sulla linea per Brescia: un'ora e mezza per coprire la distanza tra Cremona e la città della Leonessa.

A fronte del ritocco verso l'alto dei costi degli abbonamenti stabilito da Regione e Trenord, la rabbia è ancora più feroce. La corsa incriminata è la ‘5225’ delle 8.39: il convoglio, annunciato già in partenza con 45 minuti di ritardo, si è effettivamente lasciato alle spalle la stazione solo alle 9,22 e, causa guasto all’altezza di San Zeno, ha completato il suo percorso alle 10.12 anziché alle 9.29.

Non è andata meglio agli utenti della direttrice per Milano: per loro, nessun maxi deficit ma, invece, uno stillicidio di piccoli ritardi: fra i cinque e i dieci minuti su praticamente tutti i collegamenti di lunedì pomeriggio e lunedì sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

03 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000