il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Puma a Soresina, spunta l'ipotesi Ashera, il supergatto frutto della genetica

Corre voci che alcuni di questi felini, acquistabili online, siano arrivati sul territorio

Puma a Soresina, spunta l'ipotesi Ashera, il supergatto frutto della genetica

Un esemplare di Ashera, il supergatto frutto della genetica

SORESINA - Nel web si diffonde l’eco del presunto felino nel Soresinese e dal web spunta quella che, per alcuni, potrebbe anche rappresentare una spiegazione: esiste un gatto, frutto dell’ingegneria genetica, che arriva ad un metro e venti centimetri di lunghezza, a oltre quaranta centimetri di altezza e a quasi venti chili di peso. Si chiama Ashera - è detto anche 'supergatto' - ed è particolarmente docile.

E' il risultato dell’incrocio tra un gatto delle selve africano, un gattopardo asiatico e un gatto domestico europeo realizzato da un gruppo di genetisti californiani della Lifestyle Pets. È acquistabile anche on line, costa tra i 22mila e i 28mila dollari e in Italia la detenzione è subordinata a specifiche autorizzazioni. Si dice, ma è ovviamente solo una voce tutta da verificare, che alcuni esemplari siano stati comprati da cremonesi e siano arrivati nel territorio. Certo le immagini di Ashera corrispondono ad alcune delle descrizioni fornite da chi ha avvistato il felino tra Soresina e Annicco e qualche dubbio sorge.

28 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000