il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Calamita dietro al cronotachigrafo, 1.700 euro di multa

I vigili di Cremona hanno sanzionato un camionista sloveno

Calamita dietro al cronotachigrafo, 1.700 euro di multa

CREMONA - Cronotachigrafo taroccato e multa da 1.700 euro. Questa è la sorta toccata ad un camionista sloveno. Gli agenti della polizia locale hanno pizzicato lo straniero durante un controllo. Il camionista che non aveva trovato di meglio che manomettere con una calamita l’apparecchio che serve a misurare i tempi di marcia e di riposo. Il tutto, ovviamente, allo scopo di far figurare un numero di ore di guida inferiore al reale impegno al volante.

Il verbale, che ammonta a 1.700 euro, è stato pagato sull’unghia dallo stesso straniero nel corso della giornata, anche perché in caso contrario lo sloveno non avrebbe potuto ritirare il Tir, che in via preventiva è stato sequestrato e depositato alla Quinzanese. Non era facile vedere la calamita sistemata in prossimità del lettore, ma gli agenti hanno capito al volo che qualcosa non tornava. Sono anche riusciti a bloccare l’autista straniero quando, con una mossa fulminea, ha cercato di togliere la calamita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

28 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000