il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Extracomunitario si scatena dopo l'elemosina negata

L'uomo dà in escandescenza e colpisce una donna, l'episodio in via Mincio, quartiere Po

Extracomunitario si scatena dopo l'elemosina negata

Polizia locale impegnata nei controlli in viale Po

CREMONA - Un extracomunitario si scatena, creando scompiglio nel quartiere Po. E’ accaduto in tarda mattinata in via Mincio. Forze dell’ordine mobilitate, in particolare gli agenti della polizia locale che stanno cercando l'aggressore.

Una  65enne nota un uomo di colore (la zona, incluso il parcheggio davanti alla Coop di via del Sale, è da tempo ‘controllata’ dai nigeriani’) che marca stretto un’altra donna che a un tratto, forse esasperata, decide di dare qualcosa all’extracee. La 65enne ha assistito a tutta la scena e dice la sua. Dice che non è cosa dare dei soldi a chi si comporta in quel modo. A quel punto tutto precipita: l’uomo reagisce, urla, a un tratto si avventa conto la donna e la prende per le braccia, la graffia. Poi scappa. Podo dopo un sospettato individuato dai vigili, ma la 65enne non lo riconosce nell'uomo che l'aveva appena aggredita.

Fatto sta che episodi di questo genere sono sempre più frequenti in città (il quartiere Po, e in particolare Parco Sartori e il parcheggio della Coop di via del Sale dove gli extracomunitari dettano legge) e anche in altre zone della provincia - numerose lamentele e segnalazioni sono giunte da Crema per la presenza di mendicanti all'ospedale - e cresce l'apprensione tra i cittadini che spesso non sanno come comportarsi di fronte alle insistenze dei questuanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

27 Agosto 2013

Commenti all'articolo

  • 2013/08/27 - 17:05

    La gente è stufa di questi zozzoni extracomunitari e non che vengon qua solo per fare gli impuniti e agire come non farebbero a casa loro.Altro che ministra Kyenge,se ne torni da dove è arrivata anche lei,la misura è colma e non si può più parlare di tolleranza e accoglienza di fronte a illegalità,impunità e arroganza. Non sono mai stato un leghista e credo che chiunque di buon senso inizierà a pensare così

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000