il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


VERSO LE ELEZIONI

Prima spaccatura nel centrosinistra

I vendoliani sarebbero intenzionati a correre da soli

Prima spaccatura nel centrosinistra

CREMONA - Prima spaccatura nel centrosinistra verso le comunali 2012. Stando alle voci che circolano con insistenza nel Pd, Sel sarebbe intenzionata a presentarsi al primo turno con un proprio candidato sindaco e non con un candidato della coalizione. I vendoliani (che avrebbero già un nome) non smentiscono.

Sinora Sinistra e Libertà (alle ultime politiche ha portato in Parlamento Franco Bordo e da tempo si fa sentire anche in città) aveva sposato la linea del segretario provinciale dei Democratici, Titta Magnoli, che in più occasioni ha espresso l’intenzione, comune a tutto o quasi il suo partito, di passare dalle primarie nel caso ci siano più aspiranti sindaco. Se questo richiamo non implica che Magnoli sia contrario (anzi) a Gianluca Galimberti, al momento l’unico nome in pista, la condivisione da parte di Sel della linea Magnoli è stata invece letta in via Ippocastani come uno stop all’ex presidente diocesano dell’Azione Cattolica. Ora, a quanto pare, un altro alt, ancora più esplicito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

23 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000