il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Stroncato da un malore prima del turno di lavoro

La vittima è Massimo Quarantani, 54enne operaio della Barilla

Stroncato da  un malore prima del turno di lavoro

CREMONA - Stroncato da un malore mentre sta per iniziare il turno di lavoro notturno presso lo stabilimento Barilla di via de’ Berenzani, alle porte della città. Questa, lunedì notte, la sorte toccata a Massimo Quarantani, 54 anni, un dipendente molto stimato e apprezzato dai compagni di lavoro.

Quarantani si è sentito male ancora prima di prendere servizio. Si è seduto in uno dei vani adiacenti agli spogliatoi e lì ha perso conoscenza. Una volta scattato l’allarme, la centrale operativa del servizio 118 ha inviato nello stabilimento i propri operatori, a bordo di un’automedica e di un’ambulanza. Purtroppo ogni sforzo è risultato vano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000