il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


NOTTE BRAVA A SOSPIRO

Sassate contro le finestre

Due 27enni denunciati: dopo la cena si scatenano e infieriscono sui residenti che chiedono silenzio

Sassate contro le finestre
SOSPIRO — Notte brava e denunce per due 27enni residenti nel Cremonese. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, dopo una cena in compagnia in un locale di Sospiro, i ragazzi sarebbero usciti in strada e avrebbero lanciato bicchieri e bottiglie di vetro sulla via Giuseppina, per fortuna senza centrare le automobili di passaggio. Un’azione che avrebbe spinto alcuni residenti ad affacciarsi alla finestra per redarguirli, ricevendo in cambio minacce e lanci di sassi e di un portacenere contro i muri del loro condominio, causando anche danni a una finestra. I fatti risalgono a una decina di giorni fa, mentre le denunce sono state formalizzate nelle scorse ore dai carabinieri di Sospiro, al termine di una serie di accertamenti partiti proprio la notte dell’episodio. Dopo il diverbio coi due ragazzi, infatti, i residenti avevano chiamato i carabinieri, ma all’arrivo dei militari i due 27enni si erano già allontanati insieme ad alcuni amici. Quindi gli uomini della stazione di Sospiro, ai comandi del maresciallo capo Paolo Fiori, hanno avviato un’indagine per identificare gli autori. Nei giorni scorsi, i militari sono risaliti all’identità dei ragazzi e hanno potuto chiudere il cerchio dopo che i protagonisti sono stati riconosciuti da alcuni testimoni, a cui i militari hanno mostrato le loro fotografie. Quindi sono scattate le denunce per danneggiamento, minacce, attentato alla sicurezza dei trasporti e getto pericoloso di cose.

17 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000