il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO

Schianto mostruoso, 5 feriti
Una mamma è gravissima

L'incidente forse innescato da una vettura pirata: è caccia all'uomo

Schianto mostruoso, 5 feriti
Una mamma è gravissima

SONCINO - Schianto terrificante alle 18.40 a Soncino, lungo la provinciale 668: tre le vetture coinvolte e cinque i feriti, due dei quali in gravi condizioni. A bordo di una Golf grigia viaggiava un'intera famiglia, di origine indiana e residente ad Alfianello: padre, madre e due bambini. La donna è stata trasportata in eliambulanza all'ospedale di Cremona: il suo quadro è gravissimo. Paura e conseguenze pesanti anche per un 40enne di Romanengo, che era al volante di una Ford Kuga: per lui si parla di una frattura al bacino. Sulla terza vettura un soncinese, rimasto illeso grazie ad una manovra d'istinto. I soccorritori sono intervenuti in forze: quattro ambulanze da Crema, Orzinuovi e Soncino, oltre ai vigili del fuoco, alla polizia stradale e ai carabinieri. Secondo alcuni testimoni l'incidente sarebbe stato innescato da un'Audi A3 bianca, in manovra di sorpasso ad alta velocità, che sarebbe fuggita dopo lo schianto. In attesa di verificare le testimonianze, gli uomini della Polstrada hanno già fatto scattare la caccia al pirata.

La dinamica è già stata ricostruita in maniera piuttosto precisa. La Golf stava procedendo verso Brescia, quando dalla direzione opposto è sopraggiunta la A3 incriminata: il sorpasso effettuato avrebbe fatto perdere il controllo della vettura al papà indiano, che ha sbandato sulla corsia opposta schiantandosi con la Kuga, finita a sua volta fuori strada. La scena che si è parata davanti ai soccorritori è di quelle che gelano il sangue. Lunghe le operazioni di soccorso, con la tangenziale chiusa al traffico in una girandola di sirene e di angoscia. Intanto per la mamma a bordo della Golf sono ore di speranza.

16 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000