il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Guasto alle sbarre e code, automobilisti sfiorano la rissa

Nervi tesissimi, passaggio a livello giù per mezzora e circolazione nel panico

Guasto alle sbarre e code, automobilisti sfiorano la rissa

Caos al passaggio a livello di Castelleone

CASTELLEONE - Mezz’ora d’attesa dietro sbarre inspiegabilmente abbassate. Luce rossa sempre accesa ma binari deserti. Di treni neanche l’ombra. Scena surreale quella vissuta ieri in via Bressanoro: decine di auto in coda, una rotonda (quella dello Zerbimark) interamente congestionata e automobilisti sull’orlo di una crisi di nervi. Motivo? Stando alle informazioni recuperate dalla polizia locale, la responsabilità sarebbe da attribuire al temporale, che avrebbe mandato in tilt i sensori del passaggio a livello.

Tutto inizia alle 11.15, la fila, con lo scorrere dei minuti, diventa sempre più lunga e lungo la ferrovia continua a non succedere nulla. Alle 11.30 la circolazione è già nel panico: al rondò del supermercato non si passa più. Nel frattempo, i minuti di attesa sfiorano la mezz’ora, e gli automobilisti più impazienti iniziano ad azionare il clacson. Non tutti però gradiscono, c’è chi scende a farlo notare sottolineando l’inutilità del gesto e tra gli stessi conducenti in un paio di casi si rischia il contatto fisico. Alle 11.45 le sbarre si alzano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

14 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000