il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Cagnolini fuggiti, non abbandonati

La verità è emersa dopo la pubblicazione della notizia da parte di quotidiano e sito

Cagnolini fuggiti, non abbandonati

I due cagnolini fuggiti e ritrovati

Gli animali appartengono ad un cremonese che li alleva con amore e non riusciva a darsi pace per la loro scomparsa: ora sono tornati dal loro padrone

CASTELVERDE - I due cagnolini sorpresi venerdì a vagare per le strade di Castelverde non sono stati abbandonati sulla via Bergamo, ma sono fuggiti da una cascina di via Ossalengo dove erano custoditi.

La storia è emersa lunedì, quando il nostro quotidiano e il nostro sito hanno pubblicato la notizia di quello che, sulla base delle indicazioni fornite, in un primo momento sembrava un episodio di crudeltà ai danni degli animali. Poi sono arrivati i chiarimenti. I due bastardini appartengono a un cremonese che li alleva con amore, tanta cura e passione e che da venerdì non si dava pace per la loro scomparsa. Gli animali erano scappati dalla cascina spingendosi fino a Castelverde. L’uomo venerdì pomeriggio è corso subito al canile per riprenderseli, ma il personale non ha potuto restituirglieli perché non erano ancora stati visitati dal veterinario, come da prassi. Lunedì pomeriggio gli animali, che stanno bene, sono tornati a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000