il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


GADESCO

Furto di rame alla multisala, tre persone in manette

Nell'ex cinema di Gadesco ladri bloccati proprio come era avvenuto alla fine di luglio

Furto di rame alla multisala, tre persone in manette

La conferenza stampa dei carabinieri

GADESCO - L’ex multisala del ‘Cremona Due’ come una trappola per ladri: dopo i tre arresti di dieci giorni fa, quando i carabinieri avevano bloccato una banda di albanesi che stava saccheggiando i locali chiusi da tempo sul lato nord del centro commerciale, nella notte fra sabato e domenica altri tre specialisti della razzia sono finiti in manette.

Si tratta del 53enne Luigi Guerrino, del 61enne Pietro Generoso e dell’algerino 41enne Khaled Khirani: tutti residenti a Cremona, sono stati incastrati prima ancora che iniziassero la loro scorribanda con il rame nel mirino e sono stati processati lunedì mattina con rito direttissimo. Dovevano rispondere di ‘tentato furto in concorso’: gli italiani, pregiudicati, sono stati condannati a un anno di reclusione da scontare ai domiciliari; lo straniero, incensurato, a otto mesi con pena sospesa.

Stavolta come a fine luglio, oro rosso sotto tiro e colpo sventato dal blitz dell’Arma. Innescato dalla segnalazione di un passante che, alle quattro e mezza del mattino, ha composto il ‘112’ e spiegato come, dalla via Mantova, si notassero le luci accese nello stabile dove per qualche anno si sono proiettati film. I malviventi non hanno avuto scampo: subito presi i due italiani, fermati mentre tentavano la fuga disperata, è stato molto più complicato individuare l’immigrato, che si era infilato nei condotti del sistema di condizionamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000