il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


INSEGUITI E BLOCCATI DAI CARABINIERI

Ladri di batterie e elettrodomestici

Furto all'isola ecologica di Castelverde: denunciati due rumeni

Ladri di batterie e elettrodomestici
Rifiuti pericolosi trafugati: il fenomeno dilaga e il mercato nero è in costante espansione
SORESINA - I carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Cremona ieri pomeriggio hanno denunciato per furto due cittadini rumeni, B.C. di 39 anni e P.G. di 49, entrambi residenti a Soresina e pluripregiudicati. I due sono stati bloccati dai militari mentre stavano trasportando, a bordo di un furgone, materiale ferroso e rifiuti speciali prelevati dall’isola ecologica del Comune di Castelverde. Tra gli oggetti rinvenuti televisori, batterie e lavatrici. L'intervento dei carabinieri è scattato su segnalazione del custode dell'isola ecologica che, tra l'altro, aveva anche cercato di bloccare la coppia di ladri. Il furgone è stato rintracciato sulla Castelleonese e bloccato dopo un breve inseguimento. I due rumeni, senza alcuna autorizzazione al trasporto di rifiuti, sono stati accompagnati alla caserma di viale Trento e Trieste dove è stata formalizzata la denuncia. I furti nelle isole ecologiche negli ultimi mesi stanno assumendo una sempre maggiore frequenza: un fenomeno di fronte alla quale spesso i gestori delle discariche sono impotenti. La settimana scorsa c’era stato l’arresto di altri due rumeni che avevano saccheggiato la discarica cittadina di via San Rocco.

03 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000