il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


120MILA EURO REPERITI TRA LE PIEGHE DEL BILANCIO

Asili nido, un fondo
per famiglie bisognose

Asili nido, un fondo
per famiglie bisognose

CREMONA - Dal Comune un sostegno economico alle famiglie in difficoltà con bimbi al nido. A sorpresa questa mattina a palazzo comunale si è tenuta una pre-giunta per discutere la costituzione di un fondo ad hoc di 120mila euro: la proposta è stata presentata dagli assessori Jane Alquati e Luigi Amore, dopo un confronto aperto con le parti sindacali. La creazione del fondo verrà formalizzata nel corso della giunta vera e propria in programma per domani. I 120mila euro destinati alle famiglie bisognose sono stati reperiti tra le pieghe del bilancio. 

“E’ questo l’inizio di un percorso di lavoro di condivisione con le parti sociali - dichiara l’assessore Luigi Amore - che si concluderà a settembre, quando la Giunta approverà la delibera che stabilirà in maniera definitiva entità di quote e contributi”. 

“La decisione presa - dichiara a sua volta l’assessore Jane Alquati - è perfettamente in linea con i criteri definiti dal Regolamento dei servizi educativi per l’infanzia. Con il percorso formalizzato nella seduta di giunta di oggi procediamo convinti nell’ottica di favorire, affiancare e sostenere le famiglie nel proprio ruolo educativo e formativo, realizzando un sistema efficiente e qualificato di servizi all’infanzia, strutturato nei contenuti, flessibile in relazione ai mutevoli contesti sociali, connotato da un assetto organizzativo innovativo, attento alle diverse realtà familiari, in base alle quali vanno naturalmente disciplinati modalità di accesso e frequenza. L’Amministrazione sta dimostrando di prestare attenzione ai bisogni reali delle famiglie, assicurando i servizi a coloro che ne hanno effettivamente bisogno.”

APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE IN EDICOLA VENERDI' 2 AGOSTO 

02 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000