il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIO A SCOPO BENEFICO

Due don cremonesi nella Nazionale dei sacerdoti

Don Fabrizio Ghisoni e don Davide Ferretti giocano entrambi a centrocampo

Due don cremonesi nella Nazionale dei sacerdoti

Nei circoletti don Ghisoni (in piedi) e don Ferretti (accosciato)

Due don cremonesi nella Seleçao Sacerdoti Calcio, la nazionale italiana dei sacerdoti: si tratta di don Fabrizio Ghisoni e don Davide Ferretti, che indossano pantaloncini e scarpe coi tacchetti sempre per finalità benefiche. «Centrocampista ruvido, con gli occhiali, alla Davids. Canta e porta la croce»: così Moreno Buccianti, ct della Seleçao, descrive don Fabrizio, di Cremona, classe 1977, dal 2002 (anno dell’ordinazione) vicario a Cremona nella parrocchia di Sant'Ilario, e poi anche di Sant'Agata, dopo la creazione dell’unità pastorale. L’altro cremonese è don Davide Ferretti, di dieci anni più vecchio: dopo essere stato vicario a Robecco d’Oglio, a Sant'Imerio e in Cattedrale, dal 2007 è parroco di Motta Baluffi e Solarolo Monasterlo. Di lui il ct Buccianti parla come di «una specie di regista con movenze alla Pirlo, solo un po’ lento». 

APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE CARTACEA IN EDICOLA LUNEDI' 22 LUGLIO

21 Luglio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000