il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


NOMINE VESCOVILI

Don Martinelli nuovo parroco del Cambonino

A Piadena ecco don Manzoni

Don Martinelli nuovo parroco del Cambonino
Due i provvedimenti vescovili annunciati oggi durante le celebrazioni eucaristiche. Don Giuseppe Manzoni lascerà le parrocchie di S. Marino, Gadesco e Pieve Delmona per Piadena, dove sostituirà don Giorgio Ceruti alla guida delle comunità "S. Maria Assunta" in Piadena, "Cattedra di S. Pietro in Roma" in Vho di Piadena, "S. Eufemia" in Drizzona. Don Alberto Martinelli, vicario di Pizzighettone, è stato promosso parroco e destinato dal vescovo Lafranconi alla comunità "Ss. Nazario e Celso in S. Giuseppe" nel quartiere Cambonino di Cremona. Don Martinelli, sostituirà don Enrico Maggi che proprio la scorsa settimana è stato scelto come guida delle tre parrocchie di Pizzighettone e di quella di Regona.

Biografia dei sacerdoti interessati alle nomine
Don Giuseppe Manzoni è nato a Caravaggio (Bg) il 23 luglio 1958. Ordinato sacerdote nel giugno 1985 ha iniziato il proprio ministero pastorale a Fornovo S. Giovanni in qualità di vicario. Negli ultimi anni di ministero ha intrapreso gli studi presso la Facoltà teologica dell’Italia Settentrionale, continuando poi alla Pontificia Università Lateranense, dove si è licenziato in Teologia Pastorale. Insegnante in Seminario dal 1999 (fino al 2003 è stato anche vicerettore ed economo), dal 1999 al 2007 è stato anche assistente Giovani AC e dal 2002 al 2005 a assistente ecclesiastico FUCI e MEIC. Dal 2005 al 2007 ha ricoperto l’incarico di vicecancelliere di Curia e notaio del Tribunale ecclesiastico. Don Manzoni, che dal 2003 è assistente ecclesiastico AGESCI, nel 2007 è stato nominato parroco delle comunità di "S. Marino" in Ardole S. Marino, "Ss. Gervasio e Protasio martiri" in Gadesco e "Ss. Pietro e Paolo" in Pieve Delmona. 
Don Alberto Martinelli è nato a Cremona il 30 giugno 1966 ed è stato ordinato il 20 giugno 1998 mentre risiedeva nella comunità cittadina di S. Sigismondo. È stato vicario nella parrocchia "S. Leonardo" in Casalmaggiore (1998-2004) e in quella di S. Agata a Cremona (2004-2008). Dal 2005 al 2008 è stato anche segretario dell'Ufficio diocesano per i Beni culturali ecclesiastici. Dal 2008 era vicario di "S. Bassano" in Pizzighettone e delle parrocchie "S. Rocco" e "S. Pietro" in Gera di Pizzighettone.

21 Luglio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000