il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Spaccio di droga, 23enne arrestato e 16enne denunciata

Fermati a Cremona, in auto due panetti da un etto di hashish: nei guai due marocchini di Pizzighettone

Spaccio di droga, 23enne arrestato e 16enne denunciata

I panetti di hashish trovato in possesso dei due marocchini

CREMONA - Fermati per un controllo mentre si trovavano a bordo della loro auto, un marocchino e una connazionale minorenne residenti a Pizzighettone finiscono nei guai per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. L’uomo (T.S. di 23 anni) è stato arrestato e la giovane (E.H.F. di 16 anni) denunciata a piede libero.

I due sono stati fermati nel pomeriggio di giovedì dai carabinieri, durante una delle consuete operazioni di contrasto allo spaccio di stupefacenti che i militari stanno portando avanti in questo periodo. Gli stranieri si sono dimostrati subito piuttosto nervosi, la 16enne, in particolare, si è irrigidita sul sedile. Tale comportamento ha accentuato i sospetti dei carabinieri che hanno proceduto ad un accurato controllo. La ragazza si rifiutava di scendere dall’auto proprio sul sedile i militari hanno rinvenuto due panetti da un etto di hashish.

Condotti in caserma, il 23enne si è assunto la paternità della droga e per lui si sono aperte le porte del carcere di via Cà del Ferro. La 16enne è stata denunciata alla procura dei minori di Brescia.

L’importante quantitativo di stupefacente, dalle prime ipotesi, pare fosse destinato alla piazza della Città di Cremona, in particolare a giovani consumatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

19 Luglio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000