il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


ACCORPAMENTO DEI TRIBUNALI

L'avvocato diventa digitale

Pronto il progetto del magistrato Beluzzi

L'avvocato diventa digitale
Ora che la soppressione del tribunale di Crema è certa e che «il matrimonio forzato» con Cremona si celebrerà il 13 settembre, per ridurre i disagi degli utenti e dei duecento legali cremaschi e per abbattere i costi, l’avvocato diventa «digitale». Non dovrà percorrere ogni giorno i cinquanta chilometri che separano Crema da Cremona, non dovrà fare code alle cancellerie. Servizi di modulistica con codici a barre, tablet collegati con wi-fi, sentenze multimediali e notificate via Pec, fascicoli in formato digitale. Ancora, possibilità di assistere ai processi in telepresenza comodamente dagli studi legali. E possibilità di testimoniare online con sistemi in alta definizione dalla sede dell’università di Crema. Qui è già stato individuato un ufficio che potrebbe accogliere il polo informatico. Il progetto «Digit smart City Cremona - Crema» nasce dall’entusiasmo individuale e dall’intuizione di Pierpaolo Beluzzi, il magistrato referente per l’informatica della corte d’appello di Brescia. 

11 Luglio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000