il network

Martedì 19 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


ACCORPAMENTO DEI TRIBUNALI

L'avvocato diventa digitale

Pronto il progetto del magistrato Beluzzi

L'avvocato diventa digitale
Ora che la soppressione del tribunale di Crema è certa e che «il matrimonio forzato» con Cremona si celebrerà il 13 settembre, per ridurre i disagi degli utenti e dei duecento legali cremaschi e per abbattere i costi, l’avvocato diventa «digitale». Non dovrà percorrere ogni giorno i cinquanta chilometri che separano Crema da Cremona, non dovrà fare code alle cancellerie. Servizi di modulistica con codici a barre, tablet collegati con wi-fi, sentenze multimediali e notificate via Pec, fascicoli in formato digitale. Ancora, possibilità di assistere ai processi in telepresenza comodamente dagli studi legali. E possibilità di testimoniare online con sistemi in alta definizione dalla sede dell’università di Crema. Qui è già stato individuato un ufficio che potrebbe accogliere il polo informatico. Il progetto «Digit smart City Cremona - Crema» nasce dall’entusiasmo individuale e dall’intuizione di Pierpaolo Beluzzi, il magistrato referente per l’informatica della corte d’appello di Brescia. 

11 Luglio 2013