il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Somenzi, 4 milioni a Cremona Solidale

Quantificato il lascito del gioielliere

Somenzi, 4 milioni a Cremona Solidale

CREMONA - Il negozio in Galleria del Corso, l’appartamento, le collane e gli anelli, i titoli bancari, per un valore complessivo di quattro milioni di euro circa. A tanto ammonta il patrimonio lasciato in eredità all’Azienda speciale comunale Cremona solidale da Luciano Somenzi, gioielliere molto conosciuto in città. Del lascito di Somenzi, deceduto il 30 dicembre 2011 all’età di 80 anni in una stanza dell’ex Soldi, si sapeva. Non della stima dei beni donati, che hanno richiesto un inventario lungo e complesso.

Somenzi non aveva moglie, né figli. L’unica sorella, amatissima, è morta sette giorni prima di lui. Oltre agli anziani, non aveva mai smesso di amare gli animali. Tanto da ricordarsi anche di loro lasciando una parte della quota rimanente dell’eredità al canile e al gattile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

09 Luglio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000