il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


Ancora camion sul ponte, proteste e controlli

Ancora camion sul ponte, proteste e controlli

Un camion sul ponte tra Cremona e Castelvetro

CASTELVETRO - Camion e cisterne oltre le 20 tonnellate continuano a transitare sul ponte di Po nonostante il divieto, tanto da scatenare la rabbia dei residenti che si sono rivolti al Comune.

E i controlli non sono passati inosservati: negli ultimi giorni è capitato spesso di incontrare soprattutto gli agenti della municipale, Francesco Zerbini e Alberto Barzan, lungo la Padana Inferiore alle prese con posti di blocco rivolti prevalentemente ai tir. Per verificare il peso dei mezzi da qualche mese possono contare anche sulla convenzione che il Comune ha stipulato con un’azienda del quartiere Longo: quest’ultima ha messo a disposizione una pesa, che rende incontenstabili le eventuali multe. Le verifiche del Comune vengono programmate almeno una o due volte a settimana, prevalentemente nella zona di Mezzano Chitantolo a poca distanza dall’imbocco del ponte. La maggior parte dei tir fermati sono effettivamente al di sotto delle 20 tonnellate, e quindi in regola, ma non è poi così difficile imbattersi in autoarticolati carichi (e a volte addirittura col materiale trasportato in bella evidenza) che di conseguenza ricevono ammende da 84 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

03 Luglio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000