il network

Venerdì 02 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Segato il ponte, 'trabocchetto' per i ciclisti

Puntine lungo la pista ciclabile, oltre alla botola realizzata con una motosega

Segato il ponte, 'trabocchetto' per i ciclisti

Il trabocchetto per ciclisti: una botola aperta con una motosega

ORZINUOVI - Con una motosega hanno aperto un ‘trabocchetto’ nel ponticello in legno della pista ciclabile, un buco nel quale solo per caso nessuno ci è caduto, finendo nella roggia sottostante. Un episodio gravissimo, che avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche. Ma non solo: domenica le bici di un gruppo di ciclisti sono state messe fuori uso da puntine disseminate sulla pista. A questo punto è chiaro che nella zona c’è qualcuno che non gradisce la pista e soprattutto il passaggio dei ciclisti.

I due episodi infatti vegono considerati due ‘sfregi’ contro i cicloamatori che frequentano la pista del Parco Oglio Nord, che collega Orzinuovi a Iseo. I vandali, ma a questo punto la definizione è restrittiva, hanno ricavato una botola di un metro per 70, impiegando una motosega. A scoprire il pericoloso ‘trabocchetto’ sono state le guardie ecologiche volontarie. Il loro comandante Giuseppe Paletti ha denunciato l’accaduto alle autorità competenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

01 Luglio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000