il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Aglio: 'Su di me informazioni false, non vado a Sabbioneta'

Il vigile in polemica con la stampa che lo ha definito 'recordman' di multe

Aglio: 'Su di me informazioni false, non vado a Sabbioneta'

Il vigile Michele Aglio al lavoro

CASALMORANO - «Informazioni fasulle, rinuncio ad andare in convenzione a Sabbioneta». In polemica con la stampa che, sulla scia della ‘bufera’ scoppiata nel 2011 a Pizzighettone con tanto di raccolta firme, lo ha definito ‘recordman’ di multe, il vigile Michele Aglio ha ritirato la disponibilità concessa all’Unione Lombarda Soresinese per andare in aiuto alla ‘piccola Atene’.

La stampa locale mantovana, infatti, avrebbe definito il vigile un ‘recordman’ di multe scrivendo che la raccolta firme intrapresa dai pizzighettonesi nei suoi confronti, era motivata dall’elevato numero di sanzioni. A onor del vero va ricordato che lo stesso anno un documento protocollato dal responsabile finanziario parlava di bilancio magro e poche multe, mentre l’anno successivo, quando ormai Aglio se ne era andato per prendere servizio all’Unione Lombarda, sono state emesse il doppio delle sanzioni. «Presentarmi in questo modo - spiega Aglio - crea situazioni potenzialmente pericolose perché vengono legittimate le persone a darmi contro a priori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

29 Giugno 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000