il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Auto ribaltata e abbandonata: risolto il mistero

Il ragazzo cremonese che era alla guida si è allontanato senza avvisare famiglia e soccorsi

L'auto ribaltata in un campo a Monticelli

MONTICELLI - Risolto il mistero dell’auto capovolta abbandonata in un campo alle porte di San Nazzaro lunedì notte e ritrovata all’alba di martedì: a bordo c’era un ragazzo cremonese figlio dell’intestataria della Lancia Y, che dopo il fuori strada si era allontanato senza avvertire la famiglia né le forze dell’ordine. Forse perché temeva rimproveri, anche se quest’ultima è solo un’ipotesi.

Le ferite riportate dal giovane non sono comunque gravi, ecco perché non ha allertato neppure il 118. Il giallo si è risolto dopo che gli agenti della polizia municipale sono riusciti a rintracciare la proprietaria del veicolo, residente appunto a Cremona, che era all’oscuro di tutto. Una volta capito che a bordo non c’era lei, è scattata la preoccupazione per il ragazzo. Successivamente è stato appurato che sta bene: non ha riportato ferite serie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

26 Giugno 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000