il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


NUOVE DISPOSIZIONI DEL QUESTORE

Prostituzione, è giro di vite

Controlli incrementati nelle zone del sesso a pagamento

Prostituzione, è giro di vite

Più prostitute sulle strade. Più clienti che transitano nelle zone del sesso a pagamento. Un giro d’affari che di colpo decolla. Come le lamentele di chi deve sopportare la presenza delle ‘belle di notte’, con tutto quel che si portano dietro. L’arrivo dell’estate riporta sotto i riflettori la prostituzione su strada. Ma quest’anno la risposta delle forze dell’ordine sarà anco più immedita. Nelle scorse ore il questore Antonio Bufano, nel generale potenziamento dei servizi scattato con l’inziio dell’estate, ha disposto una particolare attenzione al fenomeno prostituzione.
la decisione è una prima risposta alle proteste, crescenti, a volte mistre a rabbia, di centinaia di residenti che risiedono ai luoghi in cui si piazzano le ragazze, a cominciare da via Mantova.
Ma le verifiche che in parte sono già scattate ma che diventeranno ancor più mportanti nei prossimi gorni, non riguarderanno la grande arteria che porta a San Felice e poi 
Più prostitute sulle strade. Più clienti che transitano nelle zone del sesso a pagamento. Un giro d’affari che di colpo decolla. Come le lamentele di chi deve sopportare la presenza delle ‘belle di notte’, con tutto quel che si portano dietro. L’arrivo dell’estate riporta sotto i riflettori la prostituzione su strada. Ma quest’anno la risposta delle forze dell’ordine sarà ancor più immediata. Nelle scorse ore il questore Antonio Bufano, nel generale potenziamento dei servizi, ha disposto una particolare attenzione al fenomeno prostituzione. La decisione è una prima risposta alle proteste, crescenti, a volte miste a rabbia, di centinaia di residenti che abitano nei pressi dei luoghi in cui si piazzano le ragazze, a cominciare da via Mantova. 

APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE CARTACEA DE 'LA PROVINCIA' IN EDICOLA DOMENICA 23 GIUGNO

22 Giugno 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000