il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SESTO

Piccioni, guano e odori: proteste dei residenti

Lettera in Comune: 'Emergenza sanitaria'

Piccioni, guano e odori: proteste dei residenti

Mirco Poli mostra il selciato imbrattato dai piccioni

SESTO - Emergenza piccioni a Sesto. In subbuglio sono i residenti degli stabili di viale Matteotti 5, che nei giorni scorsi hanno presentato in municipio una petizione con una quindicina di firme per sollecitare il Comune a risolvere il problema.

Nello scritto parlano di una vera e propria ‘emergenza igienico sanitaria’ perché lungo la strada privata interna che separa via delle Corti dal loro isolato, i pennuti sono troppi e rappresentano un vero e proprio pericolo: nidi, guano ovunque che ibratta muri finestre e selciato, uova che cadono dai tetti e un odore che in questa stagione diventa insopportabile proprio nelle zone in cui giocano i bambini.

Portavoce del malcontento è il capogruppo di minoranza della Lega Nord Mirco Poli, che abita in uno degli appartamenti. Si tratta di una proprietà proiata, ma il sindaco Carlo Vezzini si è detto comunquedisponibile ad incontrare i vari proprietari per trovare una soluzione.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Giugno 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000