il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Cremona-Fidenza, accolte le richieste dei pendolari

Torna il treno delle 6.30, problemi per il ripristino dei treni soppressi

Cremona-Fidenza, accolte le richieste dei pendolari

Una protesta dei pendolari a Castelvetro

CASTELVETRO - Qualche buona notizia in arrivo per i pendolari della tratta Cremona-Fidenza. Innanzitutto nei giorni scorsi è entrato in vigore il nuovo orario, che resterà valido fino al 14 dicembre e che ha ripristinato ufficialmente il treno mattutino delle 6.30 al posto di quello delle 6.41, inoltre fra qualche settimana gli orari potrebbero cambiare ancora e in meglio. Dalla Regione Emilia arrivano infatti segnali ottimistici riguardo le proposte avanzate nelle scorse settimane dai pendolari stessi.

Da settembre quindi la tratta potrebbe subire variazioni orarie sulla base delle richieste avanzate, che comprendevano anche il ripristino dell’ormai famoso treno delle 6.30 per Fidenza, già messo in pratica: negli ultimi giorni è partito puntuale e ha permesso ai lavoratori di arrivare in tempo per la coincidenza diretta a Parma. Sarà più difficile, invece, il ripristino dei treni soppressi. La sostituzione con bus interessa le corse delle 16.40, 17.20 e 19.20 da Cremona, delle 17.50, delle 18.30 e delle 20.30 da Fidenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Giugno 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000