il network

Venerdì 24 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

La MOSTARDA
Un fantastico concentrato di “archeologia alimentare” sulle nostre tavole

La MOSTARDA

 

Blog


Il furto va per le lunghe, presi dai carabinieri

Il furto va per le lunghe, presi dai carabinieri

I carabinieri di Castelleone davanti alla Comedil

CASTELLEONE - Hanno approfittato della pausa pranzo aziendale (La Comedil) per scavalcare la recinzione e avvicinare i cavi elettrici. Il loro obiettivo era evidente: estrarre i fili di rame, avvolgerli e portarli via. L’operazione, però, è andata per le lunghe e al rientro del titolare i due ladri erano ancora all’interno della ditta. Al loro arrivo, i carabinieri li hanno trovati con i cavi già smontati, ma non ancora sottratti, e di conseguenza li hanno potuti denunciare ‘solo’ per tentato furto. Nei guai sono finiti due pregiudicati: C.M., 55enne originario di Foggia e L.M., 40enne napoletano, sia l’uno che l’altro residenti nel Cremonese.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

17 Giugno 2013