il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


I VIGILI IN AZIONE

Parcheggio dell'ospedale, nuova retata

Abusivi in fuga, sequestrati borsoni

Parcheggio dell'ospedale, nuova retata

Nuovo blitz della polizia locale nel parcheggio dell'ospedale con l'obiettivo di contrastare l'attività dei venditori abusivi che stazionano costantemente di fronte all'ingresso del Maggiore. In mattinata sono entrati in azione dieci agenti. E al loro arrivo è stato fuggi fuggi generale. Gli extracomunitari - una manciata in tutto - hanno abbandonato i borsoni pieni di merce (accendini, braccialetti e piccoli manufatti) sull'asfalto del posteggio prima di dileguarsi. Le borse e il materiale contenuto sono stati sequestrati. Il presidio dei vigili nell'area dell'ospedale proseguirà per l'intera giornata: sono quattro i 'ghisa' incaricati di monitorare la situazione. Un'operazione che vuole lanciare un altro messaggio forte agli abusivi. Il giro di vite non si arresterà.

13 Giugno 2013

Commenti all'articolo

  • Massimiliano

    2013/06/15 - 15:03

    Cosa è cambiato? Ieri venerdì 14, sono andato all'ospedale e nei parcheggi non c'era un venditore abusivo, ce ne saranno stati venti! Dovrebbero studiare qualcosa di diverso se vogliono evitare che si trasformi in un centro commerciale abusivo.. Proprio dove la gente solitamente non va per cose piacevoli..

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000