il network

Venerdì 24 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

La MOSTARDA
Un fantastico concentrato di “archeologia alimentare” sulle nostre tavole

La MOSTARDA

 

Blog


PIEVE D'OLMI

Capriolo ripescato da un canale e rimesso in libertà

Capriolo ripescato da un canale e rimesso in libertà

Il capriolo recuperato nel nel canale Foce Morbasco e rimesso in libertà

PIEVE D’OLMI - Ripescato dalle acque del canale ‘Foce Morbasco’ dove stava annaspando da chissà quanto tempo. Un capriolo è stato recuperato e rimesso in libertà nella campagna tra Pieve e Ca’ de’ Staoli. Per salvare l’animale, un maschio di circa 3 anni, è stato necessario l’intervento del Saf, il gruppo speleo alpino fluviale dei vigili del fuoco. Impossibile per l’animale farcela da solo, dal momento che le sponde del canale sono in cemento e non offrono alcun appiglio. Notato già in territorio di Bonemerse da una coppia di Cremona che ha lanciato l’allarme, l’animale è stato salvato alcuni chilometri più in giù. Il capriolo, stremato e spaventato, si è rifugiato sotto un cespuglio per recuperare le forze e ritornare poi alla sua vita selvatica.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

11 Giugno 2013