il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIEVE D'OLMI

Capriolo ripescato da un canale e rimesso in libertà

Capriolo ripescato da un canale e rimesso in libertà

Il capriolo recuperato nel nel canale Foce Morbasco e rimesso in libertà

PIEVE D’OLMI - Ripescato dalle acque del canale ‘Foce Morbasco’ dove stava annaspando da chissà quanto tempo. Un capriolo è stato recuperato e rimesso in libertà nella campagna tra Pieve e Ca’ de’ Staoli. Per salvare l’animale, un maschio di circa 3 anni, è stato necessario l’intervento del Saf, il gruppo speleo alpino fluviale dei vigili del fuoco. Impossibile per l’animale farcela da solo, dal momento che le sponde del canale sono in cemento e non offrono alcun appiglio. Notato già in territorio di Bonemerse da una coppia di Cremona che ha lanciato l’allarme, l’animale è stato salvato alcuni chilometri più in giù. Il capriolo, stremato e spaventato, si è rifugiato sotto un cespuglio per recuperare le forze e ritornare poi alla sua vita selvatica.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

11 Giugno 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000