il network

Venerdì 28 Aprile 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


L'APPELLO

La 'Costanzo Porta' senza casa

Lavori all'ex oratorio del Duomo: caccia a una nuova sede

La 'Costanzo Porta' senza casa
Il direttore Greco: "Non possiamo sostenere i costi"
La scuola Costanzo Porta è un punto di riferimento di prim’ordine per i piccoli di ogni età che si avvicinano alla musica, al canto, agli strumenti. Eppure, nella sua Cremona, questa istituzione prestigiosa si ritrova senza una sede: neanche un vano attrezzato che permetta, in maniera stabile, corsi, prove e tutte le attività portate avanti da anni con successo. L’ex oratorio del Duomo, il Silvio Pellico, che per anni, dall’ingresso di via Patecchio, ha ospitato i corsi non potrà più farlo perché lì saranno eseguiti lavori. «L’appello alle altre istituzioni della città — spiega il maestro Antonio Greco, il direttore della scuola — non ha sortito effetto. Al più ci siamo sentiti offrire, da privati, locali a importi di mercato: 15-18mila euro l’anno, cifre che non possiamo certo sostenere: siamo pronti a fare spettacoli ricambiando chi ci sostiene. La sola prospettiva che si è aperta sono alcuni locali di Cremona solidale, la struttura assistenziale in fondo a via Brescia. Ma si tratterebbe di una soluzione temporanea».
APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE CARTACEA DE 'LA PROVINCIA' IN EDICOLA GIOVEDI' 30 MAGGIO

29 Maggio 2013