il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


DIVERSAMENTE UGUALI

In carrozzina per una città senza ostacoli

In tantissimi all'iniziativa di Agropolis

In carrozzina per una città senza ostacoli
Il ‘giro della città in carrozzina', con partenza da sant’Ilario e arrivo nel cortile del Comune, è stato un successo. Una bella iniziativa per spiegare che la vita per i disabili è difficile, anche se passi in avanti, rispetto ad altre città, Cremona ne ah mossi. Numerosi i partecipanti, folta schiera di amministratori comunali (guidati dal sindaco Oreste Perri), volti noti dello sport, come Marco Nicoletti e Titti Ascagni, e poi il prefetto Tancredi Bruno di Clarafond, ben 26 alunni della quarta B delle elementari Trento e Trieste, con le loro insegnanti, due detenuti (prima interessante partecipazione); cittadini comuni, rappresentanti dell’unione ciechi (con la presidente Flavia Tozzi), una ventina di svizzeri di Losanna e una decina di ‘amici’ di Pistoia, con Massimo Porciani, paratleta di tennis, che si è detto entusiasta dell’iniziativa di Agropolis che ‘dovrebbe essere esportata’. E i ragazzini, ‘inflessibili’ vigili, hanno ‘multato’ (simbolicamente) chi impedisce ai disabili di ‘girare’ tranquillamente nella nostra città.

24 Maggio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000