il network

Lunedì 20 Febbraio 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


Auto razziate con il jammer, condannato

4 anni e 8 mesi al 'palo' dei furti in autogrill

Auto razziate con il jammer, condannato

E' stato condannato a 4 anni e 8 mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 1.200 euro con rito abbreviato Aldo Padoano, 45enne residente a Milano, arrestato un anno fa dalla polizia stradale, 'pizzicato' nel piazzale dell'area di servizio Cremona Sud mentre, insieme a un complice (mai identificato), rubava in un'auto di turisti sudamericani. I due utilizzavano un jammer: il famigerato intercettatore di frequenza che consente di aprire le portiere della automobili senza scassinarle. Dalla vettura erano spariti un pc, un telefono cellulare e uno zaino con portafoglio contenenete 200 dollari, i passaporti dei due e la carta di credito. Il furto risale al 4 febbraio del 2012: l'uomo è stato individuato grazie alle immagini registrate dalle telecamere piazzate nell'area di servizio. Padoano aveva il ruolo di palo.

22 Maggio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000