il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Rifiuti pericolosi e eternit, sequestrata area ex Macello

Rifiuti pericolosi e eternit, sequestrata area ex Macello

I sigilli posti all'area dell'ex Macello

CREMONA - Sequestrata dal Noe di Brescia l’area di 18mila metri quadrati dell’ex Macello. Il Nucleo opeativo ecologico dei carabinieri ha riscontrato la presenza di quantitativi di inerti e lastre di eternit. Come custode giudiziario è stato designato il presidente dell’Aem Franco Albetoni. A questo punto i militari del Noe dovranno capire con che tipo di materiale hanno a che fare e accertare il motivo per cui i rifiuti pericolosi sono stati accatastati in quel luogo e da chi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

21 Maggio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000