il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA-CREMA

Fusione tribunali, gli iscritti all'Ordine diventano 500

Si rinnova il problema degli spazi ristretti

Fusione tribunali, gli iscritti all'Ordine diventano 500

Hanno chiesto un incontro urgente, perché con l’accorpamento dei tribunali di Cremona e Crema, si ‘fonderanno’ anche i rispettivi Ordini forensi e il numero degli avvocati passerà dagli attuali trecento iscritti all’Ordine di Cremona a cinquecento compresi i colleghi cremaschi. All’interno di palazzo Persichelli, sede del tribunale, l’Ordine ha bisogno di una sede più spaziosa. Ma dove? Il 29 maggio, il presidente Anna Salvalaggio incontrerà Marco Paglarini, direttore del Settore lavori pubblici, e l’architetto Ruggero Carletti. «L’aumento di iscritti al nostro Ordine forense e la futura istituzione dello ‘sportello del cittadino’, imposto dalla riforma professionale, comportano la necessità di disporre di un maggiore spazio operativo rispetto a quello fruito oggi», ha scritto il presidente Salvalaggio nella lettera del 7 maggio scorso, con cui al sindaco Oreste Perri e per conoscenza, a Pagliarini  chiedeva l’incontro «al fine di chiarire le rispettive posizioni e di vagliare le possibili soluzioni pratiche».

17 Maggio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000