il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


'TERREMOTO' ALLA CANOTTIERI

La Bissolati senza presidente

Luciano Bolzoni si è dimesso dopo la turbolenta assemblea di venerdì

La Bissolati senza presidente
Ora sul tavolo l'opzione di richiamare i soci al voto

La Canottieri Bissolati è senza presidente. Alle 19 si è riunito il consiglio direttivo per decidere se restare o farsi da parte, dopo la turbolenta assemblea di venerdì, quando il bilancio preventivo 2013 era stato bocciato con 284 voti contrari e solo 75 favorevoli. Ebbene Luciano Bolzoni, alla guida della canottieri dal 2010, si è dimesso, non solo da presidente, ma anche da consigliere. Logica conseguenza della sfiducia dimostrata in assemblea. Formalmente il consiglio, anche senza presidente, potrebbe andare avanti, visto che il vice, Adriano Bernini, e gli altri componenti del direttivo sono stati eletti dalla stessa assemblea. Ma ora sul tavolo c'è la concreta possibilità che i soci della canottieri siano chiamati presto a votare per eleggere il nuovo cda.

APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE CARTACEA DE 'LA PROVINCIA' IN EDICOLA GIOVEDI' 16 MAGGIO

15 Maggio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000