il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIZZIGHETTONE-GRUMELLO

Furti in abitazione, scacco alla baby gang

Due minorenni del luogo in arresto

Furti in abitazione, scacco alla baby gang
Ondata di razzie nelle case del paese: si cercano altri cinque 'complici'

Due minorenni sono stati arrestati dopo un furto nell'abitazione di un'anziana disabile di Grumello: i ragazzi - classe 1996 e 1998 - avevano sottratto contanti e gioielli per poi nasconderli nel cavo di un albero. I carabinieri di Pizzighettone sostengono che i due facciano parte di una vera e propria baby-gang, composta da almeno altri cinque giovanissimi, che si suppone abbia commesso altri furti negli ultimi tempi. La ricerca dei complici è tuttora in corso: si tratta di ragazzini della zona, già autori di piccoli atti di bullismo ed ora passati a reati di ben altra entità. I due baby-criminali, dopo la formalizzazione dell'arresto, sono stati affidati ai genitori, mentre la refurtiva è stata recuperata e restituita alla legittima proprietaria. Proprio lei aveva lanciato l'allarme, dopo aver trovato la casa a soqquadro al rientro dalla spesa: la donna ha serie di difficoltà di deambulazione. Un bersaglio facile per i piccoli ladri che, evidentemente, avevano scelto oculatamente la propria vittima.

14 Maggio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000