il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Azzannato da un cane durante una lite, padrone condannato

Un pitbull
CREMONA - Nell’aula di giustizia si è rimboccato la manica e ha mostrato le cicatrici sul braccio. Poi ci sono i graffi sulla schiena e i segni sotto l’ascella. Glieli hanno lasciati i canini di Spot, un incrocio tra un pitbull e un dogo argentino, che il padrone gli ha aizzato contro durante una lite per strada. Era il 16 luglio del 2008, quando Alex venne brutalmente azzannato dal cane e preso a pugni dal padrone di Spot. Si chiama Mehdi Lahrache, ha 25 anni è di origini marocchine, e per quelle lesioni cagionate ad Alex, più giovane di un anno, adesso è stato condannato a 900 euro di multa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

18 Aprile 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000